Storia dell’azienda

 1989

 L’azienda è fondata sotto il nome di BMS (Böhme Motorsport Service) in 40667 Meerbusch.

Il principale campo di attività è il trattamento meccanico dei motori a benzina e diesel per ottimizzare le prestazioni e aumentare la durata.

Oltre al lavoro sui componenti del motore come le teste dei cilindri, le bielle, ecc.

I clienti corrispondenti includono clienti privati, partner contrattuali dei produttori di automobili e rinomate aziende di tuning.

1991

A causa dell’influenza notevolmente aumentata dei sistemi di controllo elettronico nei veicoli a motore, l’azienda si è ampliata per includere il campo dell’adattamento del software.

Inizialmente destinato solo ad adattare i motori con modifiche meccaniche, il campo del software diventa sempre più importante a causa del crescente numero di veicoli turbo.

1994

A causa della crescente complessità dei sistemi di controllo del motore, il core business si concentra sullo sviluppo di adattamenti software.

Nel contesto summenzionato, la lavorazione meccanica di motori o componenti effettuata fino a quel momento viene esternalizzata come lavoro a contratto.

1999

L’accresciuta necessità di locali più grandi e rappresentativi è soddisfatta da un corrispondente trasferimento a 40883 Ratingen.

2000

„SPEEDSYSTEMS“ è registrato come marchio verbale o figurativo nel registro dell’Ufficio Tedesco Brevetti e Marchi.

A partire da questa data, gli adattamenti software sono offerti esclusivamente sotto questo nome di prodotto.

2002

Espansione per includere l’area di business dello sviluppo e della vendita di dispositivi elettronici ausiliari per veicoli a motore.

Così, sono stati sviluppati moduli specifici per il controllo della capote che permettono l’apertura e la chiusura durante la guida fino a una velocità di 50 km/h. Inoltre, a causa di un contratto, il software viene offerto esclusivamente sotto questo nome.

Inoltre, a causa di un lavoro a contratto per un noto tuner Mercedes, è iniziata la produzione di unità di controllo aggiuntive per il miglioramento delle prestazioni.

2003

Per dimostrare che i più alti standard di qualità e sicurezza sono tra gli obiettivi della nostra azienda, introduciamo un sistema di gestione della qualità secondo le linee guida ISO 9001.

L’introduzione del suddetto sistema QM ha anche creato il prerequisito per ottenere le omologazioni e i certificati di parti.

2005

„EVOTRONIC“ è registrato come marchio verbale o figurativo nel registro dell’Ufficio Tedesco Brevetti e Marchi.

Da questo momento in poi, i nostri dispositivi elettronici ausiliari sono offerti esclusivamente con il nome del prodotto di cui sopra.

2006

Cambiamento della precedente forma societaria e della denominazione sociale attraverso un’iscrizione corrispondente nel registro commerciale di Düsseldorf.

Da questo momento in poi, il nome „SPEEDSYSTEMS“ viene usato non solo come nome del prodotto ma anche come nome della società.

2013

Con un’espansione spaziale nella sede di Ratingen, l’aumento della domanda dovuto a un aumento del personale viene coperto.

2020

Dopo più di 20 anni, l’azienda si trasferisce al 42579 Heiligenhaus in favore di un’infrastruttura decisamente migliore.